Occhiali spia con telecamera

occhiali spia

Occhiali spia, cosa sono e come sono fatti

Gli occhiali spia sono un gadget per spionaggio che siamo abituati a vedere soprattutto nel film polizieschi e gialli, ma esistono davvero, sono abbastanza facili da reperire e non costano troppo, anzi. 

Gli occhiali spia sono una buona soluzione per riprendere video, per scattare foto o registrare audio con una certa discrezione. Si tratta di occhiali a tutti gli effetti e quindi insospettabili, ma sono dotati di una microcamera e di un piccolo registratore che consente di riprendere video, di scattare foto e di registrare degli audio

Insomma, un occhiali spia consiste in un paio di occhiali con una videocamera incorporata (telecamera spia) ed una scheda di memoria che consente di registrare file audio, video e foto. Possono essere usati ad esempio quando si fa attività fisica, ma ci son modelli più da spionaggio che hanno un design assolutamente insospettabile e che hanno una videocamera ben nascosta, al centro o sulle asticelle degli occhiali. 

Questo gadget hi-tech è alla portata di tutti e negli ultimi anni è una soluzione che va davvero a ruba, tuttavia attenzione: gli occhiali spia vanno usati sempre e solo nel rispetto della legge e soprattutto in conformità alle norme vigenti.

Detto questo possiamo andare alla scoperta del magnifico mondo degli occhiali spia per capire meglio come si usano, e soprattutto come è possibile scegliere il modello che fa per le proprie esigenze.

Vediamo quindi in che modo è possibile scegliere un buon paio di occhiali spia. 

Come scegliere gli occhiali spia

  • Memoria. Ogni paio di occhiali spia è dotato di una scheda SD che permette di registrare video, foto e quant’altro. In particolare, il taglio della scheda può essere diverso e con il suo maggiore taglio sale anche il costo. Vi consigliamo di non optare per occhiali spia con una scheda minore di 16GB e se possibile di optare anche per un taglio maggiore, deve avere spazio a sufficienza per le registrazioni. 
  • Autonomia. Un altro aspetto molto importante quando si sceglie un occhiale spia consiste nell’autonomia. In particolare la batteria può durare attorno ai 60 minuti (batteria da 250 mAh) e i tempi di ricarica variano da 2 a 5 ore. 
  • Qualità video. La risoluzione è un aspetto importante se si sceglie un occhiale spia, nel senso che è necessario che il video sia di buona qualità: optate quindi per una microcamera che registri almeno in full HD vale a dire 1920×1080 di risoluzione, per avere una certa resa deo dettagli. 
  • Costruzione. Se è vero che gli occhiali spia hanno la funzione di spiare, comunque devono essere solidi e quindi attenzione che siano costruiti con materiali di qualità e con materiali che non siano eccessivamente fragili. Attenzione anche a come è incorporata e nascosta la video camera all’interno dell’asta o al centro degli occhiali, che sia ben mimetizzata. Ed attenzione anche al design, dovrebbero passare inosservati quindi non essere troppo strani, ed essere in linea con il vostro outfit e lo stile in modo che non attirino l’attenzione e siano esteticamente gradevoli da vedere. 

 

telecamere spia

 

 

Potrebbe interessarti l’articolo: “Telecamere spia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *