Termocamera

  • di
termocamera

Guida alla Termocamera

Cos’è una termocamera e come funziona? Quali sono le differenze tra i vari modelli? Scoprilo leggendo questa guida dedicata alla termocamera.

Se sei capitato in questo articolo sei sicuramente alla ricerca di informazioni sulle termocamere. Probabilmente stai cercando di capire di cosa si tratta, come funziona e che modelli ci sono a disposizione.

Il mercato è sempre più amplio ed oggi in questo articolo vogliamo parlarti proprio di tutto ciò che riguarda la termocamera. Solo conoscendo appieno il prodotto potrai effettuare una scelta d’acquisto perfetta per le tue esigenze. Prosegui questa lettura e scopri tutto quello che devi sapere sulla termocamera.

Che cos’è la termocamera?

La termocamera è anche conosciuta con il termine di telecamera termica, ed è uno strumento in grado di rilevare l’energia termica emanata da un qualsiasi corpo senza entrarne in contatto. Può rilevare un’energia termica di un corpo con una temperatura superiore allo 0 assoluto.

È in grado inoltre di mostrarci la temperatura in un’area ben precisa effettuando una foto. È perciò un prodotto con una tecnologia complessa che molto spesso abbiamo visto utilizzato nei telefilm o al cinema ma che ad oggi è un prodotto accessibile a tutti.

Top 5 migliori Termocamere selezionate

Bosch Professional 601083101

Termocamera GTC, Batteria, con Funzione App, Intervallo di Temperatura-10 °C a +400 °C, Risoluzione 160 x 120 px, in Valigetta L-BOXX, 12 V

Flir Systems C2 Termocamera Compatta

Leggera e sottile, può essere portata comodamente in una tasca del vostro abbigliamento da lavoro, touchscreen da 3" luminoso e intuitivo, pratica funzione di rotazione automatica dello schermo

Flir TG165 Termometro A Infrarossi

Dotato del motore Lepton IR Imaging potenziato di FLIR, intuitivo per operare senza formazione speciale richiesta.

Termocamera a Infrarossi Tascabile Huepar

Telecamera Termografica -10~+400 ℃ con Risoluzione 80 x 60, 76800 Pixel, Rilevamento della Temperatura ed Emissività Regolabile-HTi80P

Hti-Xintai Termocamera a infrarossi

Termocamera a infrarossi con risoluzione 320 x 240, mini termocamera a infrarossi HT-A2

Come funziona la termocamera ad infrarossi?

La termocamera ha un funzionamento molto simile ai nostri occhi, è infatti sensibile alle varie onde elettromagnetiche che la circondano. La differenza tra i nostri occhi e la termocamera è solo nella lunghezza di azione che hanno questi due elementi.

Ad esempio l’occhio umano può percepire le onde elettromagnetiche in una lunghezza compresa tra lo 0,4 e lo 0,7 mentre la termocamera essendo anche sensibile alla radiazione termica è in grado di arrivare dallo 0.75 a 14 um. Le radiazioni ad infrarossi che sono perciò invisibili per l’occhio umano grazie alla termocamera che ne genera un’immagine diventano visibili anche per noi.

Tipologie di termocamere

Ora che abbiamo capito cosa sono le termocamere e come funzionano è il momento di capire quali tipologie possiamo incontrare sul mercato. Come abbiamo anticipato ve ne sono diverse sta a noi perciò individuare quella più idonea per noi. Tutto quello che dovrai fare è perciò proseguire questa lettura e conoscere tutti i modelli disponibili attualmente sul mercato.

Termocamera radiometrica e non radiometrica

La prima grande distinzione che dobbiamo fare tra le termocamere ad infrarossi è tra questi due tipi di termocamera ossia radiometrica e non radiometrica. Prima però ti ricordiamo che lo strumento non nasce per misurare la temperatura corporea ma per convertire le radiazioni e renderle visibili all’occhio umano attraverso una fotografia.

La termocamera non radiometrica

Questo tipo di prodotto permette di rilevare l’energia generata dagli oggetti e ne genera un’immagine termica. L’immagine rappresenta in che modo l’oggetto distribuisce il calore.

Termocamera radiometrica

Questo secondo tipo di prodotto è in grado non solo di rilevare l’energia termica e di generare un’immagine che la rappresenti, ma permette anche di murare l’effettiva temperatura della superficie di ogni pixel del sensore. Ciò ti permette non solo di individuare un’anomalia ma anche di verificare un eventuale criticità da risolvere.

Ora conosci la prima grande distinzione da fare tra le varie termocamere. Questa è la principale differenza tra i dispositivi che incontriamo sul mercato. Ma tutti questi dispositivi possono essere a loro volta suddivisi in base al tipo di prodotto.

Questo perché un tempo la termocamera era un lusso per pochi. Infatti acquistare un prodotto della vecchia generazione non solo aveva delle dimensioni grandi ma anche un costo decisamente alto e non tutti avevano la possibilità di permetterselo.

Con l’avanzare della tecnologia però tutto questo è cambiato e ci sono prodotti accessibili a tutti economicamente ma anche per dimensioni. Possiamo infatti trovare termocamere facilissime da trasportare e che non implicano nessun ingombro. Possiamo suddividere tutte queste termocamere in tre gradi categorie andiamo a scorpirle.

Termocamera tascabile

La prima tipologia di termocamera che incontriamo è quella tascabile. Rientra in una fascia di prezzo tra i 600 euro e i 700. E presenta delle caratteristiche precise. La vista anteriore dispone di Led della termocamera, obiettivo fotocamera ben visibile, obiettivo termocamera ad infrarossi, ed un punto di aggancio del cordino.

Questi dispositivi sono facili da utilizzare e entrano facilmente in tasca. Sono perfetti da acquistare per professionisti come idraulici, artigiani ed elettricisti che vogliono sfruttare questa tecnologia nel lavoro di ogni giorno.

Termocamera a Pistola

Il secondo prodotto che troviamo è la termocamera a pistola. La fascia di prezzo è decisamente superiore partono da 990 euro e possono arrivare fino a 10 mila euro. Questo tipo di prodotto presenta una vista anteriore dotata di un misuratore laser per la distanza, obiettivo ad infrarossi, una ghiera per la messa a fuoco, il pulsante per la messa a fuoco automatica, lo scatto, la lampada per la telecamera digitale, il punto di attacco per la staffa e la videocamera digitale, un attacco per il treppiede ed un attacco cinghia e polso.

Sono un prodotto molto diffuso sia in ambito edile che industriale, è sicuramente un prodotto professionale. Quelle di cui abbiamo parlato sono le caratteristiche principali che riportano tutte ma ogni prodotto presente sul mercato presenta delle prestazioni differenti che possono adattarsi meglio alle esigenze lavorative di ognuno di noi.

Termocamera Fexcam

Questo prodotto è sicuramente un prodotto gamma ed è a scopo professionale. Parte da un prezzo di 9900 euro per arrivare anche a 20 mila euro.

La vista anteriore dispone di pulsante per la messa a fuoco in modalità automatica, lo scatto, punto di attacco cinghiala polso, il ricevitore laser, il misuratore di distanza, il puntatore laser, la lampada per la telecamera digitale, l’obiettivo per infrarossi e la videocamera digitale.

Inoltre presentano la possibilità di inclinare l’ottica fino a 180° gradi ciò permette di ridurre la fatica dell’operatore durante un’ispezione.

Come scegliere una termocamera?

Quando ti trovi davanti alla necessità di acquistare la tua termocamera non puoi dare nulla per scontato. Come abbiamo visto sono prodotti che possono costare molti soldi e tutto dipende dal tipo di utilizzo che vuoi farne.

Come avrai anche notato però ci sono delle fasce prezzo molto ampie, soprattutto nelle ultime due categorie. Questo perché ogni dispositivo ha delle caratteristiche aggiuntive e delle peculiarità che lo rendono ancora più prezioso. La forma è perciò uno soltanto dei tasselli da considerare, e nelle prossime righe capiremo meglio quali dettagli dobbiamo osservare prima dell’acquisto.

La risoluzione del sensore

Questo è il parametro più importante da valutare ed è anche quello che influisce maggiormente nel prezzo del dispositivo. Si parla di risoluzione cioè di qualità di pixels che detiene l’immagine generata da una termocamera. La qualità dipende dalla matrice del sensore e più sarà grande, più sarà alta la qualità dell’immagine e maggiore sarà il costo del dispositivo.  

Sensibilità termica

In alcuni settori come quello edile questo è un fattore importantissimo dal momento che permette di misurare la temperatura. Per avere un prodotto completo ti consigliamo di acquistare un dispositivo che presenti una sensibilità di almeno 60mK = 0,06°C.

Intervallo di temperatura

Ogni termocamera presenta un intervallo di temperatura oltre quella soglia non sono in grado di misurarla. In alcuni settori può essere irrilevante mentre in altri può essere fondamentale.

Acquista un prodotto completo

Se ti stai approcciando a questa nuova tecnologia probabilmente avrai le idee molto confuse e non saprai che tipo di prodotto sia meglio acquistare. Indipendentemente dal tipo di prodotto che vuoi acquistare, dal modello e dalla categoria ti diciamo che nel tuo dispositivo non possono mancare questi elementi:

  • Fotocamera del visibile deve essere integrata alla t
  • ermocamera e permette di due foto con un solo scatto. Ciò ti permette di avere un immagine di ciò che è possibile vedere e ciò che è visibile con la termocamera. In questo modo sarà più facile evidenziare da dove provengono le fonti di calore.
  • Apportare modifiche ai parametri. La termocamera ti deve permettere di modificare la regolazione emissività e la temperatura riflessa questo ti permetterà di fare delle analisi più precise di volta in volta.
  • Memoria almeno di 512 Mb ciò ti permette di effettuare 500 scatti e di salvarli. Non andare al di sotto di questo quantitativo perché non tutte dispongono della memoria espandibile.
  • Batteria sostituibile con almeno 3 ore di autonomia. Le batterie devono essere ricaricabili e a litio.
  • Display di almeno 3 pollici a colori questo ti permette dia vere una visione adeguata delle varie superfici senza dover utilizzare per forza un PC.
  • Interfaccia USB o Wireless per poter scaricare ed elaborare le varie immagini realizzate con l’apposito software della termocamera.
  • Range manuale così da poter regolare la scala di temperatura ed eseguire le tue analisi.

Ora conosci tutte le principali caratteristiche che deve avere una termocamera. Come ti abbiamo detto oggi è un prodotto sempre più utilizzato e facilmente reperibile in commercio.

Vaglia tra i vari prodotti che trovi e scegli il prodotto che presenta non solo le caratteristiche che ti abbiamo indicato ma anche le peculiarità che possono aiutarti a migliorare il tuo lavoro. In questo modo potrai acquistare un prodotto completo e che ti permetterà di lavora al meglio per te e per i tuoi clienti.

Migliori Termocamere professionali a pistola

 

 

termocamera

Termocamera

Guida alla Termocamera Cos’è una termocamera e come funziona? Quali sono le differenze tra i vari modelli? Scoprilo leggendo questa guida dedicata alla termocamera. Se

Vai all'articolo
casco softair

Casco Softair

Casco softair, cosa sapere Se giocate a softair sapete bene come è importante scegliere la giusta attrezzatura per non farsi trovare impreparati.  Scegliere prodotti di

Vai all'articolo
zaino scout

Zaino scout

Zaino scout, cos’è e come utilizzarlo Per zaino scout si fa riferimento ad una tipologia di zaino ad hoc pensato per chi fa trekking, campi

Vai all'articolo
zaino antifurto

Zaino Antifurto

Zaino antifurto, cos’è e come è fatto Chiunque debba andare al lavoro prendendo i mezzi pubblici, stia spesso in luoghi affollati oppure debba recarsi in

Vai all'articolo
pistole a gas

Pistola a gas

Pistole a Gas, cosa sono Una pistola a gas consiste in una riproduzione di arma che non permette di sparare alcun proiettile. Un modello del

Vai all'articolo
Google ADS

Corso Google ADS OnLine

Chi Sono Dopo un decennio passato a lavorare all’interno di una delle storiche agenzie investigative italiane ed un arco di tempo altrettanto ampio rivestendo incarichi

Vai all'articolo
Porta smartphone da auto

Porta Smartphone da auto

Caratteristiche del porta smartphone da auto Diciamolo chiaramente, non è pensabile ad oggi, utilizzare un cellulare o smartphone mentre si viaggia in auto senza usufruire

Vai all'articolo
Facebook ADS

Corso Facebook ADS OnLine

Chi Sono Dopo un decennio passato a lavorare all’interno di una delle storiche agenzie investigative italiane ed un arco di tempo altrettanto ampio rivestendo incarichi

Vai all'articolo
SEO

Corso SEO OnLine

Chi Sono Dopo un decennio passato a lavorare all’interno di una delle storiche agenzie investigative italiane ed un arco di tempo altrettanto ampio rivestendo incarichi

Vai all'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *